Liventina vs Union Feltre, Serie D Girone C

Serie D Girone C | 30^ giornata | Stagione 2017/2018

0-0

Serie D Girone C, Liventina vs Union Feltre

Tabellino

LIVENTINA (4-3-1-2): Peresson; Basei (28' s.t. Cescon), Cofini, Franzin, Mestre (33' s.t. Gobbato); Soncin, Casella (42' s.t. Carcuro), Sutto; Florean (16' s.t. Fabbro); Furlan, Cassin (9' s.t. Gullo).
Allenatore Massimo Dorigo.

UNION FELTRE (4-3-3): Borrelli; Paludetto (14' s.t. Pinton), Giacomazzi, Salvadori, Gjoshi; Episcopo, Pelizzer (26' s.t. Tanasa), Solagna (35' s.t. Rizzo); Madiotto, Calì (42' s.t. Stefani), Cossalter (44' s.t. Zonta).
Allenatore Andrea Pagan.

ARBITRO: Stefano Milone di Taurianova (RC).

NOTE: caldo pomeriggio di sole, terreno in buone condizioni, spettatori 200 circa. Recupero p.t. 1', s.t. 5'. Angoli 4-1 per la Liventina. Ammoniti Cofini (LI), Gjoshi, Pelizzer e Solagna (UF).

Cronaca

Niente rampa di lancio per il tour de force dell'ultimo mese di campionato. Anche stavolta, non facciamo il passettino che manca, e ci teniamo ai margini della contesa che vale i play-off. Ancora nulla di definitivo, per carità, ma toccherà sparare le nostre cartucce da una posizione non esattamente privilegiata.

Liventina vs Union Feltre, Serie D Girone CPartita scialba, questo pomeriggio al “Luigino Samassa” di Motta di Livenza. Rari sussulti, ritmi compassati, pareggio infine giusto, per quanto fondamentalmente inutile all'una ed all'altra delle contendenti. Anche la Liventina, infatti, aveva validissime ragioni per mirare all'intera posta, costretta com'è a ridurre il gap dal sestultimo posto per potersi eventualmente giocare la permanenza in serie D attraverso lo spareggio.

Fa caldo, la primavera è letteralmente esplosa. La Liventina si schiera col centrocampo a rombo guidato dal metronomo Casella, mister Pagan affianca Salvadori a Giacomazzi, conferma Paludetto, ripropone Gjoshi ed affida a Pelizzer il ruolo di schermo davanti alla difesa. Tridente classico, sono Solagna ed Episcopo a fare da mezzali.

Avvio lento, di qua e di là. Testa di Florean su cross da destra, alta. Spunto di Cossalter e traversone tagliato, Madiotto gira al volo con l'esterno destro verso la porta, la palla pare incocciare sul braccio largo di un difensore di casa, l'arbitro fa giocare. Dorigo continua ad invertire Furlan e Cassin, Pagan, poco prima della mezz'ora, cambia di netto: basta 4-3-3, Cossalter viene centrale dietro la coppia Calì-Madiotto. Le panchine cercano lo scacco matto. Bello strappo di Episcopo che salta un uomo ed imbuca con l'esterno per Madiotto, lanciato in porta: si alza però la bandierina dell'assistente sotto la tribuna, tutto vano. Calì azzeccherebbe il gran diagonale di collo pieno, ma anche qui a gioco fermo. Borrelli praticamente inoperoso, intervallo.

Al rientro, l'Union Feltre mostra un piglio diverso. Pare più risoluta, più determinata. La prima chance è però appannaggio della Liventina: su corner da destra, ci perdiamo Franzin che può incornare da buona posizione, ma spedisce altissimo. Pinton rileva Paludetto, e piazza subito due sgasate delle sue. Ma è al 21' che costruiamo la palla-gol enorme: Episcopo in verticale per Calì, tocco morbido con l'esterno piede a premiare il taglio profondo di Cossalter, controllo, dribbling secco sul marcatore, palla sul destro in piena area ed in posizione centrale, conclusione sballatissima, imprecazioni. Passano quattro minuti, fascia destra, tocco dietro su Pinton che la mette come sta, splendida coordinazione di Madiotto in girata volante, applausi ma pallone oltre la traversa. Ora la gara si riequilibra, facciamo di nuovo fatica a trovare spazi, la Liventina recupera distanze e morale, e non molla d'un metro. E' anzi Federico Furlan, che all'andata incantò, a penetrare in area da sinistra ed incrociare il diagonale rasoterra su cui Borrelli va giù reattivo e devia. Girandola di cambi (dieci sui dieci possibili), Calì esce per crampi, si chiude con un angolo per la Liventina che trova una deviazione di testa: palla larga non di molto, sospirone, triplice fischio.

Campo di gioco

Stadio Luigi Samassa

A.S.D. Liventina, Via De Gasperi, 12, 31045 Motta di Livenza TV, Italia

Condividi: