Ruoli ed Incarichi del nostro Settore Giovanile: Si parte!

Molti profili confermati ed alcune novità: Agnello&Berlese hanno posizionato le ultime tessere, ora il mosaico è completo. Il Settore Giovanile dell’Union Feltre (ne potete vedere qui sotto l’organigramma completo) è pronto a tuffarsi nella stagione calcistica 2018-2019!

Sono proprio Massimo Agnello e Vanni Berlese, al termine dell’ultimo incontro di presentazione tra staff e genitori in sala Ocri, ad illustrarci spirito e princìpi ispiratori dell’avventura che va ad iniziare. “E’ bene fare chiarezza, innanzitutto: a sentire certe voci che girano, pare che qui all’Union Feltre il Settore Giovanile lo si stia smobilitando… Nient’affatto, messaggio sbagliato. Il discorso è ben diverso. Ottimizzare le risorse non è ridurle: è investirle meglio, con più incisività e raziocinio. Continueremo ad avere sei pulmini che batteranno a tappeto il territorio, continueremo ad avere campi e strutture di assoluto livello, continueremo a fare in modo che ogni squadra giovanile sia seguita da quattro figure specifiche, e cioè allenatore, vice allenatore, preparatore atletico e preparatore dei portieri. Se qualcuno vede in tutto ciò un ridimensionamento… Bene, ora possiamo entrare nel merito: nell’impostare la nuova stagione, la Società ci ha chiesto di valorizzare le scelte dello scorso anno e di fare un ulteriore passo in avanti sotto il profilo etico e della responsabilità degli atleti. Su questo lavoreremo, consapevoli che la stima e la fiducia ce le dovremo guadagnare sul campo e garantendo al tempo stesso rispetto dei ruoli e massima collaborazione”.

Chi sono i nuovi arrivati? “Li vediamo fra un attimo. Prima, è importante sottolineare che ognuno dei nostri allenatori lavorerà all’interno di una filosofia e di metodologie condivise, tali da condurci nel tempo a costruirci una nostra identità ed una riconoscibilità chiare. In questo senso, ottima cosa che l’Attività di Base venga orchestrata da Alessandro Cipriani, la cui esperienza e le cui conoscenze saranno per noi un riferimento sicuro. Passiamo ora ai tecnici che entrano a far parte del nostro gruppo, iniziando da Alessandro Ferro, che sarà il responsabile dell’Attività Agonistica nonché l’allenatore degli Allievi Sperimentali: è un volto noto, qui all’Union, dove dapprima ha giocato e successivamente ha mosso i primi passi su una panchina, inaugurando un suo percorso personale che ben conosciamo. Ferro sarà un valore aggiunto nella formazione di ragazzi 15-16enni già proiettati mentalmente alla dimensione di una Prima Squadra. Passiamo quindi ad Alessandro De Poli, che si occuperà dei nostri 2005 e dei nostri 2007: vanta esperienze di livello come Pordenone e Treviso, ha il suo punto di forza nella capacità di accompagnare i giovani calciatori nel delicato passaggio dall’Attività di Base all’agonismo. Eccoci ad Enrico Sgrò, altra figura che s’è già ritagliata un suo piccolo spazio nella storia di questa società: sarà il preparatore dei portieri delle squadre agonistiche, ruolo in cui potrà dimostrare una volta in più la professionalità che ben gli conosciamo. E siamo infine a Stefano Diana: da cinque anni nel settore giovanile del Belluno, abbiamo avuto modo di coglierne, oltre alla preparazione tecnica, la spiccata sensibilità sotto l’aspetto educativo. Con Giancarlo Ren, formerà in questo senso un’accoppiata di grande valore”.

La squadra è compatta, determinata, pronta alla sfida… Alè!

Ruoli e incarichi nel Settore Giovanile dell'Union Feltre

Condividi: