Neve sul campo dello Stadio Zugni Tauro di Feltre

Serie D Girone C | 25^ giornata | Stagione 2017/2018

0-3

Serie D Girone C, Union Feltre vs AC Belluno 1905

Tabellino

UNION FELTRE (4-3-3): Borrelli; Zonta (18' s.t. Rizzo), Busatto (43' s.t. Gjoshi), Giacomazzi, Salvadori; Pelizzer (21' s.t. Episcopo), Tanasa, Solagna; Madiotto, Calì, Cossalter (35' s.t. Boschet).
Allenatore Andrea Pagan.

ITAL LENTI BELLUNO (4-3-1-2): Colonna; Dosso (35' s.t. Mosca), Petdji, Sommacal, Fracaro; Masoch, Bertagno, Quarzago (6' s.t. Piazza); Miniati; Corbanese (35' s.t. Sciancalepore), Rocco.
Allenatore Michele Baldi.

ARBITRO: Sajmir Kumara di Verona.

MARCATORI: s.t. 16', 46' e 49' Rocco.

NOTE: pomeriggio freddo, terreno in buone condizioni, spettatori un migliaio. Recupero p.t. 1', s.t. 5'. Angoli 7-3 per l'Union Feltre. Ammoniti Busatto e Rizzo (UF), Bertagno, Masoch e Colonna (ILB).

Cronaca

Neve sul campo dello Stadio Zugni Tauro di FeltreUna neve insistente ci prova dal primo mattino, senza far presa: il prato dello “Zugni Tauro” non ne porta addosso il minimo graffio bianco. Si gioca. Le tribune dello stadio cittadino si popolano nel pomeriggio rigido. Il derby suscita attese e risveglia memorie. Stavolta, a poco più di due mesi dal traguardo, l'Union Feltre è avanti. Ha nei guantoni il gancio del possibile knockout. Se oggi saprà rendere la pariglia ai cugini, che all'andata prevalsero 3-1, se li metterà a 6 punti. Sarebbe un valico niente male, con nove partite che restano. E' però una suggestione ambigua, da maneggiare con cautela: labile infatti il confine tra stimolo e assillo. Mente e cuore, insomma, sul filo di un equilibrio sottile.

Union Feltre vs Ital Lenti AC Belluno, Serie D Girone C

Le squadre mettono piede in campo, e l'Union Feltre sfoggia la nuova, splendida divisa da gioco: completo granata con richiami laterali neroverdi. Tutto bianco il Belluno. I due allenatori s'affidano ai moduli classici: rombo a metà campo per gli ospiti, con Miniati a ridosso delle punte, 4-3-3 per Pagan. Nel rompicapo dei fuoriquota, a pagare sono Episcopo da una parte, Mosca dall'altra, che iniziano in panca. Zonta rimpiazza l'acciaccato Pinton, Baldi porta Petdji vicino a Sommacal, affida le corsie laterali a Fracaro e Dosso. Si parte, perfino con un pallido sole, che tanto non durerà.

Union Feltre in attacco contro il Belluno, Serie DL'avvio è dell'Union: punizione da destra di Salvadori, svetta Giacomazzi, a lato di poco. Poi Calì apre su Zonta in avanzamento, cross “come sta” dell'ex Cittadella, l'ariete siculo impatta al volo col destro, appena alto: bella trama. Quarto d'ora, Cossalter imbuca per Salvadori, cross radente messo fuori, sul prosieguo, numero di Tanasa che ne elude due con una mossa sola ed esplode il destro dai trenta metri, palla che sorvola la traversa. La replica del Belluno è velenosa: Miniati si fa luce in fascia e crossa sul secondo palo, Rocco ha fatto il movimento ad aprire e può impattare in solitudine ad un paio di metri dalla porta, seppur defilato: il suo sinistro è sporco, la sfera si perde ampiamente larga. Punizione decentrata sulla sinistra, stavolta Miniati mette nel mirino la porta, battezza il primo palo, Borrelli va giù reattivo e la blocca a terra. La partita scorre via equilibrata, le due squadre s'alternano nel proporre gioco. Pagan invita i suoi ad una maggior serenità nella circolazione di palla. Calì spara dal limite, centra uno stinco, il pallone carambola su Cossalter, spunto rapido sulla destra e cross rasoterra, nessuno si presenta all'appuntamento in area. 38', Madiotto lancia il niño sulla profondità, allungo, area, tentativo con l'esterno destro, Fracaro affonda un tackle probabilmente falloso, Colonna nel frattempo respinge, per l'arbitro va bene così... Manca poco al riposo, punizione dalla linea laterale, Solagna la taglia in area, Salvadori raccoglie largo e tocca su Cossalter che sposta palla, converge e fa partire un destro esplosivo che Colonna è bravo a smanacciare oltre la traversa. Nell'unico minuto di recupero, Rocco sprinta sulla sinistra ed affonda, tocco dentro a pelo d'erba, Corbanese può controllare col destro e calciare col sinistro da non più di otto metri, Borrelli vola, palo pieno, intervallo.

Si riprende dagli stessi ventidue, ma bastano 6' a Baldi per rompere gli indugi: fuori Quarzago, dentro Piazza da rifinitore, Miniati si abbassa da mezzala sinistra. 10', Zonta lungo per Madiotto, sontuoso aggancio col tacco, area, tocco dietro, Solagna sui 18 metri ha il tempo di prendere la mira ma conclude altissimo. Un minuto dopo, Solagna ricambia il favore e tocca sul Dieci, mezza finta e collo destro da fuori, Colonna abbranca in presa bassa. Mister Baldi richiama le sue punte, a che si diano da fare senza palla. Ma, al 16', l'Union si fa male da sola: costruzione dal basso, Solagna si distrae e la consegna al Belluno, immediata ricerca di Rocco che, fatto qualche metro, scarica il destro da fuori, deviazione, Borrelli ingannato e trafitto, 0-1.

Subito Rizzo per Zonta, Solagna scala terzino destro. Ora bisogna reagire, tempo ce n'è. Accelerazione di Cossalter, tocco su Madiotto che sale a sinistra, scarto su Petdj e linea di fondo, palla dentro rasoterra, Calì vi si fionda ma manca l'impatto ad un metro dalla linea di porta! Pelizzer cede il posto ad Episcopo, che subito mostra un paio di incursioni notevoli. Pagan passa ai quattro attaccanti: Madiotto s'affianca a Calì, Rizzo ala sinistra, Cossalter ala destra. E' proprio il niño, adesso, a suonare la riscossa, a trascinare avanti la squadra a forza di strappi: le scorie del Caput Mundi? Zero. Cross da destra, mancano 6', Calì ruba il tempo ed incorna in rete: non si fa tempo ad esultare, bandierina alzata, non vale. Ora siamo tutti avanti, al Belluno s'aprono praterie, prima Rocco salta Busatto e trova la risposta di Borrelli, poi brucia Solagna nello scatto in campo aperto, entra in area da destra e fulmina l'estremo romano in diagonale, per lo 0-2. Siamo già nel recupero, eppure troviamo il modo di concedere anche il terzo gol, sempre di Rocco, incontenibile e letale. Finale amarissimo per la peggior partita della nostra stagione. Peccato, proprio oggi, proprio con questo avversario.

di Alessandro Cossalter, collaboratore Union Feltre

Campo di gioco

Stadio Zugni Tauro

Stadio Zugni Tauro, Via Luigi Negrelli, 5, 32032 Feltre BL

Condividi: